Andy Murray vince gli US Open 2012: il re del tennis allo ‘scoperto’ [FOTO]

Andy Murray vince gli US Open 2012: il re del tennis allo ‘scoperto’ [FOTO]
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Andy Murray, le foto del vincitore degli US Open 2012

Grande momento per Andy Murray. Us Open 2012 sarà per sempre associato al suo nome: dopo una guerra senza esclusioni di colpi, infatti, il tennista britannico è riuscito a trionfare sull’altrettanto bravo Novak Djokovic. Classe 1987, altissimo e anche piuttosto carino, Andy è stato il primo tra gli inglesi ad aver raggiunto la finale nell’era Open, nonché primo in senso assoluto dopo ben settantaquattro anni: non si può dire, insomma, che il ragazzo non abbia regalato soddisfazioni gigantesche, soprattutto dopo aver vinto anche una medagia d’oro nel singolare e una d’argento nel doppio misto con Laura Robson alle Olimpiadi 2012 (il cui vincitore indiscusso, a nostro avviso, è il sensuale Danell Leyva, ginnasta dalle ‘forme’ molto ‘pronunciate’). Il successo ha i suoi contro, questo è vero, ma anche i suoi pro: gran parte delle ricerche fatte su internet ha come parola chiave ‘Andy Murray girlfriend‘ è testimonia il grande interesse che le fan (e anche i fan) hanno per questo venticinquenne dall’aria scapestrata ma buona al tempo stesso. Cerchiamo di capire, allora, chi è Andy e di conoscerlo meglio non soltanto attraverso la fotogallery di partenza.

  • Il calendario 2010 del vincitore Andy Murray
  • Andy Murray scherza con il suo aspetto fisico
  • Con gli amici Andy Murray si diverte un sacco
  • Andy Murray con la palla da tennis tra le mani
  • Andy Murray vince gli US Open

Andy è nato a Glasgow ed è cresciuto a Dunblane assieme ai suoi genitori, Will e Judy, e suo fratello Jamie. La seconda e il terzo hanno contribuito notevolmente alla sua passione: se Judy Erskine, infatti, è insegnante di tennis nonché figlia di Roy Erskine, calciatore professionista scozzese, non si può dire diversamente di Jamie, che è un tennista professionista. Titoli come ‘Andy Murray vince gli US Open 2012‘, quindi, saranno stati sì sorprendenti per la famiglia, ma fino a un certo punto.

Nel passato di Andy c’è, purtroppo, una strage: nel 1996, infatti, il tennista e suo fratello riuscirono a scampare per un pelo al massacro della scuola elementare di Dunblane, quando un folle uccise sedici bambini e un insegnante, mentre i due ragazzi stavano ben nascosti in presidenza. Non ricorda moltissimo di quanto accaduto e, comunque, preferisce mantenere il più assoluto riserbo.

A parlare della partita i nostri colleghi di Eco dello Sport:

Le due facce nuove del tennis si incontrano sul campo dell’Artur Ashe e ne scaturisce una finale dell’Us Open 2012 che rimarrà nella storia per intensità e spettacolo. Continui colpi di scena sul centrale di Flushing Meadows, ma a prevalere è Andy Murray che batte Nole Djokovic con il punteggio di 7-6 7-5 2-6 3-6 6-2 in 4 ore 54 minuti. Il loser per eccellenza ha finalmente vinto il suo primo Slam: nel 2012 4 vincitori diversi, evenienza che non accade dal 2003. Per capirci negli ultimi 9 anni (36 Slam) solo 4 tennisti hanno interrotto il regno di Federer, Nadal e Djokovic: Gaudio, Safin, Del Potro e dopo la finale di stanotte, Andy Murray. Nella trasformazione da eterno quarto a giocatore capace di vincere oro olimpico e Us Open nel giro di un mese ha pesato tantissimo il sostegno di un tennista eccezionale, quel Ivan Lendl capace di vincere 8 titoli negli Slam‘.

Andy Murray vince gli Us Open 2012 e anche un posto nelle nostre piccanti fotogallery: sì perché questo campione è anche pronto a farsi scrutare in tutta la sua bellezza. Buona visione!

565

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mar 11/09/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici