Crociata antilesbiche negli Emirati Arabi

Crociata antilesbiche negli Emirati Arabi
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Crociata anti-lesbo in emirati arabi

Ed ecco che arriva una spiacevole notizia dagli Emirati Arabi Uniti, in cui in cui ci si sta impegnando per cercare di reprimere una piaga che minaccia seriamente la società. Non parliamo né di droga, né di stupri, o incidenti stradali.

  • mani amore donne
  • amore saffico
  • donna araba
  • mani amore lesbo
  • ragazze arabe

Questo sarebbe normale e comprensibile. Stiamo parlando di una minaccia, se così possiamo definirla, ben differente: l’amore tra donne, le relazioni omosessuali.

Il depliant ufficiale, dipinge così le caratteristiche delle donne: «Femminilità e coccole – premette l’opuscolo – sono prerogative della donna. E sono solo alcune delle armi di seduzione machiavelliche di cui dispone. Spine e vizi, accrescono il desiderio dell’uomo di amarla. Ella ha una fiammella che accende la passione e addolcisce il cuore, annunciando al maschio l’esistenza della femmina. Ed è proprio questa la differenza tra Lei e la sua vittima (l’uomo). Una donna senza femminilità è una pagina senza righe; una bellezza non presente; una fragranza priva di profumo».

Dal 2009 si dichiara ufficialmente guerra all’amore saffico: medici, operatori sociali e- forse- anche poliziotti, saranno mandati nelle scuole e nelle università per intervenire dove c’è il rischio che dilaghi questa minaccia! Si dice che si faranno vedere dei video alle ragazze per risvegliarne la femminilità, all’insegna dello slogan: «Scusa, ma sono una ragazza», e «Insieme per una società priva di deviati».
Questa orwelliana tendenza al controllo della mente e delle pulsioni naturali mi sembra sia una cosa letteralmente assurda… cose dell’altro mondo.

immagini tratte da:
lapislazzuli.blogs.it
www.walterlocascio.it
anatarxia.splinder.com

315

Fonte | la stampa

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Ven 13/03/2009 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici