Miley Cyrus lascia Twitter? “Non posso tollerare chi mi minaccia di morte”

Miley Cyrus lascia Twitter? “Non posso tollerare chi mi minaccia di morte”

Miley Cyrus twitter

Miley Cyrus lascia Twitter? A quanto pare ci sta pensando davvero! Stanca delle minacce da parte di chi non ha di meglio da fare che insultare ed attaccare persone sul web, la giovane attrice e cantante Disney ha minacciato di lasciare il suo social network preferito! Purtroppo per le più accanite fan di Miley Cyrus, questa volta non si tratterebbe affatto di un pettegolezzo, dal momento che, a parlarne apertamente, è stata nelle scorse ore la stessa Miley, che sulla sua pagina Twitter si è sfogata per le minacce e gli attacchi ricevuti!

“Caro twitter, io smetterò di twittare o addirittura cancellerò il mio canale se TheCyrusSlut (un gruppo nato appositamente con l’intenzione di attaccare la famosa star, Ndr) continuerà a essere su questo sito”.

Sembrerà una minaccia fine a sé stessa, ma la verità è che la presenza di determinati vip su Twitter, fa si che molti loro fan decidano di iscriversi a questo social network anziché scegliere Facebook, o di non iscriversi a nessun social network affatto!

Detto questo, giustamente la nostra Miley sottolinea che servirebbero delle regole, affinché il cyberbullismo venga concretamente combattuto, e non vengano più creati dei gruppi che inneggiano alla morte di questo o di quel personaggio.

“Non tollero che qualcuno si permetta di dirmi di morire. Penso che Twitter dovrebbe prendersi la responsabilità e creare un ambiente sicuro”, continua a scrivere la Cyrus, che già una volta, in passato, aveva abbandonato il suo account, perché stanca di dover condividere con il mondo intero la sua vita privata.

Insomma, se gli haters non smetteranno di attaccarla, il gruppo di Miley Ray Cyrus potrebbe davvero chiudere i battenti!

341

Segui Gay Wave

Lun 27/02/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici