Povia

Personaggio amato e odiato allo stesso tempo dal mondo gay, Giuseppe Povia non passa mai inosservato. Su GayWave, news a gogò sul cantante!

Povia su Facebook: messaggi omofobi, e scoppia la polemica

commenti povia

Scoppia l’ennesima polemica su Facebook. Povia, proprio lo stesso Povia che alcuni anni fa finì al centro delle critiche a causa della canzone sanremese “Luca era gay”, torna a parlare di omosessualità, e lo fa attraverso la sua pagina ufficiale Facebook. Proprio alcune ore fa, sul noto social network è apparso un messaggio che lascia davvero perplessi: “Per i tre sfigati che vengono a rompere, ho un pezzo rap da dedicarvi. Anche se, a tutti piace la patata, tranne te, forse perché a te piace l’uccè, ma che cosa vuoi tu da me, se sei gay prenditela con te”, avrebbe scritto il cantante italiano.

Leggi l'articolo

Povia su Facebook: “Assurda la legge sull’omofobia!”

Povia Facebook

Giuseppe Povia colpisce ancora! Sul suo profilo Facebook Povia ha recentemente pubblicato un commento a dir poco desolante in merito alla legge contro la violenza sugli omosessuali, definendola praticamente assurda. Cosa ci sia di assurdo nel chiedere che la comunità Lgbt, puntualmente vittima di rappresaglie, pestaggi, violenze ed aggressioni, venga tutelata è tutto da capire. Ma ecco cosa ha scritto pochi giorni fa su Facebook il cantante della canzone “Luca era gay“, che alcuni anni fa fece a dir poco scandalizzare la comunità omosessuale italiana.

Leggi l'articolo

Povia: la parodia di ”Luca era gay” a Victor Victoria

Il caso di “Luca era gay” , la canzone portata dal cantante Giuseppe Povia a Sanremo, qualche anno fa aveva scatenato una vera e propria polemica che coinvolgeva la comunità lgbt. L’eco della polemica si è ormai quasi del tutto spenta, e adesso è arrivato anche il momento in cui si può scherzare sull’argomento “Luca era gay”. Ed è questo che Povia ha fatto, con la sua esibizione nel pezzo “Gianni Era Etero“, ovvero una sorta di parodia della canzone sanremese, con tanto di sottotitoli, per non perderci neanche una parola della simpatica interpretazione di Giuseppe Povia.

Guarda il video e leggi l'articolo

Povia deride un ragazzo gay a Domenica Cinque

Quello di Giuseppe Povia continua ad essere un nome decisamente poco amato dalla comunità omosessuale, e sembra che a lui questo non dispiaccia affatto, dal momento che non fa praticamente nulla per migliorare la sua immagine. Il cantante della canzone sanremese “Luca era gay”, che ha fatto discutere l’intera comunità omosessuale, dal momento che l’omosessualità era dipinta come una malattia dalla quale si poteva guarire, è stato intervistato ieri nello studio di Barbara D’Urso.

Guarda il video e leggi l'articolo

Sanremo 2010, gli Artisti: Povia

Missione fallita per Povia: quest’anno Morgan gli ha rubato lo scettro di personaggio più chiacchierato della sessantesima edizione del Festival di Sanremo. Marco Castoldi non sarà di scena al teatro Ariston, ma ormai si parla solo di lui in un talk show in onda in questi giorni a reti unificate.
Eppure la vigilia del Festival è stata funestata dall’avvento di Giuseppe Povia a Sanremo già dall’anno scorso , quando aveva annunciato che si sarebbe rimaterializzato in Riviera con un pezzo su Eluana Englaro. Detto fatto: Povia scrive La verità e i dirigenti Rai lo ammettono di diritto al Festival, come a dire “No Povia, no party“.

Guarda il video e leggi l'articolo

Povia: testo di “La verità (Eluana)” in Rete?

[

Al Festival di Sanremo porterà un brano incentrato sulla vicenda di Eluana Englaro, ma c’è già chi gli ha voluto mettere i bastoni tra le ruote: pare che un anonimo blogger ha messo in rete il testo della canzone che Povia porterà a febbraio sul palco dell’Ariston, intitolata “La verità (Eluana)“. Ecco il presunto testo del brano.

Leggi l'articolo

Sanremo, Povia torna con il padre di Eluana sul palco?

Povia in gara?

La gestazione di questo Sanremo 2010 appare soporifera, così la commissione artistica è nella disperata ricerca di un elemento che possa fare rumore come l’anno scorso fece Povia con “Luca era gay“. E la scelta domani potrebbe appunto ricadere su Giuseppe Povia, qualora venisse ammesso all’interno dei 14 Artisti da portare in gara al Festival.
Il cantautore fiorentino, ora conduttore su Canale Italia del baby talent show “Ho cantato una canzone” – a voi cosa ricorda? – aveva già detto a giugno che avrebbe ritentato la partecipazione a Sanremo con un brano incentrato sulla vicenda di Eluana Englaro, un pezzo, secondo i beni informati, favorevole all’eutanasia.
Ma non finisce qui: voci di corridoio riferiscono che Povia avrebbe scelto di farsi accompagnare in questa avventura nientemeno che dal padre di Eluana, Beppino Englaro, che ottenne dai tribunali il permesso di poter mettere fine all’agonia della figlia. Roba da matti.

  • povia2010
  • clerici
  • povia 2010
  • povia eurofestival
  • povia mare
  • povia mogol
  • povia
Guarda le foto e leggi l'articolo

Che sollievo! Povia non parteciperà a Sanremo 2010!

Povia no a Sanremo 2010

Per l’anno prossimo un problema in meno: dopo aver scatenato per mesi le ire di mezza comunità gay in seguito al pezzo su Luca, il fiorentino Giuseppe Povia ha annunciato a “Tv, sorrisi e canzoni” che non parteciperà al Festival di Sanremo condotto da Antonella Clerici. Quindi niente brano su Eluana Englaro: “Quell’idea l’ho accantonata ed è improbabile che mi chiamino” – ha spiegato il cantautore.

  • poviano
  • povia2010
  • povia
Guarda le foto e leggi l'articolo

Povia a “Napoli prima e dopo”: canterà “Ciro era nu femminiello?”

Povia a Napoli prima e dopo con Bova

L’appuntamento è alle 21.20 su Raiuno, quando la partenopea Caterina Balivo presenterà la 27esima edizione di “Napoli prima e dopo“, una manifestazione per celebrare la musica napoletana nel mondo. Il bello è che non verrà trasmesso dalla città protagonista dell’evento ma da s.Antonio Abate, sulla Costiera Amalfitana.

  • raul bova
  • povia nudo
  • povia vanity
Guarda le foto e leggi l'articolo

Povia contro tutti su Vanity Fair e annuncia: “Presto in politica”

Povia presto in politica

E’ uscito oggi in tutte le edicole italiane il nuovo numero di “Vanity Fair” con un’intervista a Povia desnudo di cui vi abbiamo fornito ieri qualche anticipazione. Ecco per voi qualche altra ghiotta notizia sul cantante meno sexy del pianeta. Il bello è che io stesso chiesi a Povia se sapesse delle foto hot di Marco Carta e lui affermava di non averne mai sentito parlare: chissà se sono stato io a dargli uno spunto!

  • povia politica
  • povia nudo
  • povia vanity
Guarda le foto e leggi l'articolo

Solo per stomaci forti: Povia nudo su Vanity Fair!

Povia nudo

Il Festival di Sanremo ha chiuso da mesi, ma è incredibile come i media riescano a occuparsi di una canzone che non ha lasciato traccia nelle classifiche e soprattutto come non si smetta mai di parlare di Povia, che questa volta ha toccato il fondo posando come mamma l’ha fatto su “Vanity Fair“.

  • povia nudo
  • povia mare
  • povia vanity
Guarda le foto e leggi l'articolo

Povia premiato, Mogol: “I gay sono impazziti”

Mogol:

E’ indubbiamente una delle vittorie più discusse nella storia della musica alla pari con il trionfo dei Jalisse al Sanremo 1997, ma il paroliere Mogol non ha perso tempo per difendere la sua scelta di premiare Povia per il miglior testo con la canzone “Luca era gay“, che a suo parere era migliore di quello di “A te” e di uno relativo a un brano di Battiato. De gustibus.

  • povia cinque
  • povia 2010
  • povia mogol
  • povia
Guarda le foto e leggi l'articolo

Sanremo 2010, Povia prepara un brano su Eluana Englaro

Povia prepara Sanremo 2010

Di Povia non ci libereremo così presto: a poche ore dalla consegna del Premio Mogol per il miglior testo per la canzone “Luca era gay” – di cui non abbiamo mai parlato – il cantante annuncia la sua candidatura al prossimo Festival di Sanremo, dichiarando di avere in serbo un brano incentrato nientemeno che sulla vicenda di Eluana Englaro.

  • povia 2010
  • povia eurofestival
  • povia
Guarda le foto e leggi l'articolo

Povia vince il Premio Mogol, iraconda Vladimir Luxuria!

Luxuria irata per il Premio Mogol a Povia

E’ notizia di poche ore fa che Giuseppe Povia è risultato il vincitore del Premio Mogol come miglior testo dell’anno per “Luca era gay”: la giuria era composta da Arnaldo Colasanti, Oliviero Beha, Marcello Veneziani, oltre che dal paroliere amico di Lucio Battisti.
La vittoria del cantautore ha fatto arrabbiare non poco Vladimir Luxuria, stando a quanto racconta “La Stampa“.

  • povia mogol
  • povia
  • vladimir
Guarda le foto e leggi l'articolo

“Luca era gay” di Povia vince il premio Mogol

Povia vince il premio Mogol

E’ arrivata oggi la notizia che Giuseppe Povia si è aggiudicato il premio Mogol , con la sua “Luca era gay“, la canzone più discussa di quest’anno alla cinquantanovesima edizione del Festival di Sanremo.

  • povia
  • povia bianco e nero
  • sanremo povia
Guarda le foto e leggi l'articolo
Seguici